Questa sottolineatura apre ad evidenziare l’altra linea, quella che abbiamo chiamato interna e così ad analizzare e ad assumere come figura protagonista, oltre gli effetti dello scontro fra capitale costante e capitale variabile sul terreno sociale, l’appropriazione di capitale fisso da parte dei lavoratori, da parte cioè del lavoro vivo. Like Hardt and Negri's other directives for future research on the interface of human and technology, these comments marginalize the non-technological machinicity of the multitude and obscure the proletarian subjectivity that is at the heart of many of Negri's other writings. Lo sviluppo del capitale fisso mostra in quale misura il sapere sociale generale, la conoscenza, si è trasformato in forza produttiva immediata, e quindi fino a che punto le condizioni del processo vitale stesso della società sono passate sotto il controllo dell’intelligenza generale e rimodellate in accordo con essa. No, questo rapporto è un rapporto di forza che determina varie composizioni di quella scissione (tra “valore d’uso” e “valore di scambio” della forza-lavoro) che sta alla base del concetto di capitale. Si può infatti qui affermare, a partire dalla continuità del processo sussuntivo, da “formale” a “reale”, una terza forma di sussunzione della società nel capitale, la “sussunzione nel General Intellect”. 7.1. This immaterial labor extends between the two poles of intellectual (symbolic) labor (production of ideas, codes, texts, programs, … Qui si sviluppano quei modi della “produzione dell’uomo per l’uomo” che costituiscono la polarità della forza-lavoro nel rapporto con il capitale, e che configurano e difendono la relativa autonomia del capitale variabile (nonché l’autonomia del lavoro vivo). But the primary goal of Negri's writings is the theorization of the proletariat in the context of postindustrialization. È qui che si dà la totale subordinazione della società al capitale. Hardt's and Negri's Empire (as well as its follow-up, ... which is why their vision of "general intellect" was that of a central planning agency; it is only today, with the rise of the "immaterial labor" to the hegemonic role, that the revolutionary reversal becomes "objectively possible." Esso cioè si esercita sulla vita e consiste nell’estrazione di valore dalla natura e dalla cooperazione sociale. Conferenza alla Volkshbühne, Berlino, 29 aprile 2019. Capital is invested in a machine that generates, through its production, more capital. Tendenza non significa una direzione determinista, un movimento darwiniano – essa significa, certo, un’evoluzione, ma questa evoluzione si dà nel gioco tra tendenza e controtendenza (come in vari luoghi insegna Il Capitale). Discutendo “Guerra alla democrazia” di Dardot e Laval, Falsa normalità e oscura «libertà» della destra, Smantellare il destino d’acciaio. Ciò che viene chiamato capitale immateriale o intellettuale è in realtà essenzialmente incorporato negli uomini e perciò corrisponde fondamentalmente alle facoltà intellettuali e creatrici della forza lavoro. Any extended assessment of contemporary capitalism must of course address the function of technology, but to take the cyborg relation as the starting point for analyses of general intellect is to overlook the fact that, with or without technology, the multitude is machinic. By stating that "all of the efforts of the refusal of work of all the other exploited social strata tend to be identified with and converge toward techno-scientific labor in an antagonistic way" (281), Hardt and Negri make a confused attempt to relate social subjectivity to the laboring cyborg. Il passaggio dalla composizione tecnica a quella politica è sempre discontinuo, imprevedibile, solo storicamente determinato. In a sense one should give Hardt and Negri credit for attempting to overcome the ambiguity associated with general intellect and offer a coherent and integrated model of the dynamics of postindustrial production and social reproduction. What is innovative about the interpretation by Negri and other autonomists is that this is primarily a subjective process — … Huérfano de padre desde los dos años y orientado al estudio por su madre como único medio par… Electronic Book Review (ebr ) is an online, open access, peer-reviewed journal of critical writing produced and published by the emergent digital literary network. E questa dinamica entra in contraddizione diretta con la logica del capitalismo cognitivo fondata su mercificazione, proprietà e corporatization del sapere. Sappiamo anche che in tal modo l’astrazione del lavoro diviene una potenza comune, perché formata nella cooperazione dei processi produttivi – cooperazione divenuta sempre più estesa ed intensa nello sviluppo produttivo del capitale, fino a realizzarsi compiutamente nel General Intellect, nella sussunzione di terzo grado. Vercellone adds that Marx’s account of the real subsumption of living labour under capital is obsolete in contemporary cognitive capitalism. General Intellect Unit - Episode 029: The Player of Games, with Fraser Simons (Cybernetic marxist podcast reviews Player of Games.) Torniamo qui a sottolineare le caratteristiche del capitalismo oggi, definizioni dalle quali eravamo partiti – ma ora le consideriamo nello scontro fra il potere del General Intellect e l’insorgenza dell’Individuo Sociale. Sebbene il capitale fisso sia il prodotto del lavoro e nient’altro che lavoro appropriato dal capitale; sebbene l’accumulazione dell’attività scientifica e la produttività dell’“intelletto sociale” siano incorporati nelle macchine sotto il controllo del capitale; e infine, sebbene il capitale si appropri gratuitamente di tutto questo – lo abbiamo già ricordato – come di una natura della socialità (della cooperazione), gratuitamente dunque – proprio questa trasformazione ci permette di cogliere il lavoro vivo come potere di sovvertire il rapporto di capitale. Posted by 1 year ago. Taranto nella falsa dicotomia fra mercato e stato, Luna Follegati: “El feminismo trastocó los límites de lo posible”, Su Gorz, a partire da “Leur écologie et la nôtre”, “Digital Platforms and Public Policies”, PLUS, 16 dicembre 2020, 17:00-19:00, Live is life. Managing General Intellect ‘General intellect’ is a category given recent currency by a group of theorists including Antonio Negri, Paolo Virno, Michael Hardt, Maurizio Lazzarato, and Jean Paul Vincent associated in the 1990s with the Parisian journal Futur Antérieur - although many of their ideas only became widely known through Il capitale (nel neoliberalismo) vorrebbe che la forza della soggettivazione produttiva si riconoscesse come soggetto del rapporto di capitale. Quando l’artigiano, il lavoratore indipendente trovava una collocazione produttiva all’interno del sistema industriale, valorizzato dunque in questa diversità/interiorità? Sito costruito grazie a Elegant Themes e a WordPress e alla passione di fedetom e ec | webbing planner - Ora lavora tu. The phenomenon of Michael Hardt and Antonio Negri's Empire is one of the most remarkable events in the academic project of critical theory. General Intellect, Exodus, Multitude Interview with Paolo Virno for Archipélago number 54 June 2002, Rome. Published by Pluto Press in May 2005 . Of course Hardt and Negri refer in Empire to the need for a "social wage" to which the unemployed are entitled (403), but the impression of work's inescapability haunts the text. In order to exemplify the realization of these new forms of resistance as the "network body" (90), Hardt and Negri refer to the organizational significance of the use of the Internet by anti-globalization groups. Entradas sobre general intellect escritas por moigpalacios. In this reply I try to show that, contrary to Milberry’s apparent assertion, the general intellect of the multitude does not have the explanatory robustness she accredits to it (following both Virno and the Hardt and Negri of the Empire trilogy). Detto in altri termini: il lavoratore è da un lato sempre più posto nella condizione di creare cooperazione e quindi produttività, e dall’altro soffre, in misura sempre maggiore, l’estrazione da parte del capitale del valore prodotto; nel rapporto con il macchinario il lavoratore sviluppa in maniera sempre più autonoma l’istanza cooperativa, ma in tal modo organizza anche l’estrazione della propria energia produttiva. Through their appeal to the cyborg, Hardt and Negri distance themselves from other Italian autonomists. There is no doubt that the heavily technologized realm of linguistic, symbolic, and affective immaterial labor is a primary site at which these processes unfold. So, in Negri's reading of Marx, is general intellect identified with the machine or the proletariat? Così si impone il comune della cooperazione. As a friendly reminder, this subreddit is a space for socialists. Hardt and Negri thus deserve much praise for enlightening us about the contradictory nature of today's "turbocapitalism" and attempting to identify to identify the revolutionary potential of its … Ed è da questa rottura, dalla potenza del lavoro vivo che vi ci si esprime, che nasce lo sviluppo del capitale. Sembra una battuta retorica, forte, elegante, evocativa, quella che Marx esclama quando, in questo contesto, afferma che il capitale fisso è divenuto l’“uomo stesso”: in realtà egli anticipa qui lo sviluppo del capitale nel nostro tempo. Cyber-Negri: General Intellect and Immaterial Labor by Nick Dyer-Witheford 7. While some discussions of subsumption allow for significant nuance… Non so dirvi quanto ... Nella fase contemporanea del General Intellect, la conoscenza ha forma moltitudinaria nel processo produttivo, anche se, dal punto di vista del padrone, essa debba essere isolata come lo era la conoscenza artigiana nella manifattura. “General intellect is a term used by Marx in the Grundrisse in a section referred to as “The Fragment On Machines.” In this section Marx speculates on the role of intellect, specifically scientific knowledge and technical expertise, in present and possible future versions of capitalist production. Maybe best known part of Terranova's work is her thesis, formulated in the early 2000s, that the free labor of users is the source of economic value in the digital … The autonomist authors of Do You Remember Revolution?, one of whom is Negri, refer to squatting, looting, the abandonment of work, and the self-reduction of transport fares as examples of the social worker's appropriation of free time and enactment of the antagonistic relation to capital (237, 238). There is no doubt that in many of his texts Negri is concerned with both aspects of this process. Empire is the generalized … The authors suggest that MI theory is more useful in describing cognitive processes in aviators than singular (IQ score) or general intellect theories. The cyborg discourse therefore represents a shift toward the definition of general intellect as the machinery of labor, not subjectivity. London: Red Notes, 1988. Presupposto resta il riconoscimento che “il lavoro non è capitale” ed è piuttosto forza rivoluzionaria, produttiva di libertà e di comune. Cyber-Negri: General Intellect and Immaterial Labor by Nick Dyer-Witheford 7. Se vi è dunque tendenza, vi è anche controtendenza. Of course the answer is that Negri identifies general intellect with both machine and multitude, but it is perhaps better to think of Negri's formulation as one of the machinic multitude. In realtà, dal punto di vista del capitale rimane un enigma il modo in cui il lavoro si auto-organizza, anche quando questo diventa la … Qui l’appropriazione di capitale fisso non è più una metafora ma diviene un dispositivo che la lotta di classe può assumere e che si impone come programma politico. Non è una deviazione, bensì la nuova forma di accumulazione del capitale all’interno dei nuovi processi di produzione sociale e cognitiva del valore. Referring to the possibility of an "immanent mechanism" for the realization of the singularities and collectivity of the multitude (79), Hardt and Negri take on the perspective of social machinicity and consequently are able to present in clear terms the departure from ideas of the dialectical mediation of the one and the many that their theory of the multitude presupposes. L’abitazione del general intellect. L’algoritmo è la macchina padronale sull’intellettualità di massa. Hardt, Michael and Antonio Negri. 6.1. For this reason, the popularity of Hardt and Negri's books should be treated as an opportunity to drive forward the assault on bourgeois subjectivity and the reclamation of the cooperative, productive, and machinic richness of proletarian subjectivity. Il Frammento ci introduce infatti alla comprensione dell’attuale modo di produzione e del ruolo che, nell’epoca post-industriale, hanno giocato e giocano le macchine numeriche come strumento di sfruttamento del lavoro cognitivo. Ed è questa breccia che ci permette di cogliere la nascita dell’individuo sociale nel quadro della sussunzione nel General Intellect. This seminar by Antonio Negri will focus on the elaboration of a concept of the political that is suited for thinking the process of social constitution within the temporal horizon of the upcoming years. Since much of Negri's writing concerns the reconceptualization of the proletariat in the context of … Qui il capitale fisso è la cooperazione sociale. Creative Commons Attribution-NoDerivatives 4.0 International License. Nei Grundrisse, fissato nella sua potenza assoluta, esso ha davanti e contro la cooperazione dei lavoratori che si presenta come Individuo Sociale. Si sa che, nella contemporaneità, il capitale ha realizzato la “sussunzione reale”, l’assorbimento completo della società. Su queste dimensioni infatti, oggi il capitalismo si regge sulla rendita. The general intellect departs from its original promise of universality. La seconda via ce lo presenterà invece dal punto di vista soggettivo, ossia come soggettività, come soggettivazione capace di liberazione. Si dirà: ma come puoi pensare che i più sfruttati, i precari e i lavoratori cognitivi marginalizzati possano formare questa potenza? Nonostante a partire dalle sue riflessioni sulle possibili utopie marxiste dell'emancipazione umana a partire dal General Intellect, Negri abbia finito per sovradimensionare il potenziale rivoluzionario della crisi della legge del valore. Esso si svolge percorrendo produzione e circolazione – l’una dentro l’altra –attraverso macchine che investono e collegano i territori della/nella sussunzione: la logistica è questa macchina operativa di comunicazione e distribuzione di quanto viene estratto dalla cooperazione. In this reply I try to show that, contrary to Milberry's apparent assertion, the general intellect of the multitude does not have the explanatory robustness she accredits to it (following both Virno and the Hardt and Negri of the Empire trilogy). Come si dà questa terza sussunzione? Sono organi dell’intelligenza umana creati dalla mano umana; potenza materializzata del sapere. "19 As they point out, in many post-Fordist industries the. Nella fase della “grande industria”, di contro, gli operai erano considerati incapaci della conoscenza necessaria alla produzione, che era quindi  centralizzata nel management. E allora non è più il tempo di lavoro ma il tempo disponibile la misura della ricchezza”, Grundrisse, p. 595). ---. Molto più incisiva fu quella che André Gorz a suo tempo suggeriva, rovesciando l’intreccio complesso di sfruttamento e di alienazione, nel sottolineare come le potenze intellettuali della produzione si formano nel corpo sociale. In realtà, dal punto di vista del capitale rimane un enigma il modo in cui il lavoro si auto-organizza, anche quando questo diventa la base della produzione. The reasons for such centrality are multiple, but for the Again the discussion of the cyborg illustrates this point. Nel rapporto c/v (capitale costante/capitale variabile) che designa matematicamente la composizione organica sociale del capitale, è infatti v, la forza-lavoro, che appare come principale capitale fisso e, per riprendere un’espressione di Christian Marazzi, si presenta come “corpo-macchina” della “forza-lavoro”. 4.3. In contrast, the anthropological quality of exodus in Empire is, in somewhat reified fashion, associated with the bodily transformations of cyberpunk fiction, tattooing, piercing, etc. Che lo scambio sia un furto e che l’equivalente sia una truffa, spiegano il plusvalore come sigla dello sfruttamento. Ora, perché la rottura rivoluzionaria possa darsi all’interno di questo quadro, l’individuo sociale deve essere trasformato in forza politica. Insomma, qui rinasce la lotta di classe per il potere. as characterising the era of “general intellect” is Negri and Lazzarato's discussion of "participative management. Hello comrades! In secondo luogo: “c’è poi la strada dei commons digitali che creano condizioni economiche materiali per raggiungere il potenziale veramente comunista delle piattaforme e per scoprirne la vera natura: superamento della proprietà privata, abolizione del lavoro salariato e creazione del governo dei beni comuni”. E però, neppure in questa forma assoluta, il capitale è un Leviathan. Figura 2. 6. Il lavoro nella cooperazione ha una grande capacità di organizzare la produzione stessa, autonomamente e, in modo particolare, in relazione alle macchine, pur rimanendo subordinato ai meccanismi di estrazione del valore da parte del capitale. Since much of Negri's writing concerns the reconceptualization of the proletariat in the context of postindustrial automation, this aspect of Marx's ideas is obviously of great significance. Sarò brevissimo, citando David Harvey che studia questo costituirsi attraverso l’analisi degli spazi di insediamento e di attraversamento delle metropoli da parte dei corpi messi al lavoro – spostamenti del capitale variabile che hanno effetti di radicale negatività sulle condizioni e sulle pratiche dei corpi sottomessi e che tuttavia scoprono capacità di movimenti autonomi e di autonomia nell’organizzazione del lavoro. Rather, Hardt and Negri's preoccupation with the cyborg in Empire represents a workerist emphasis on labor and a neglect of the social machinicity of the multitude. The characteristic ambiguity of general intellect has at this moment become contradiction. La forza-lavoro, quindi l’attività della società, è sussunta dentro questo denaro che è insieme misura e, al tempo stesso, controllo e comando. The discussion of genetically engineered plants and animals is linked to these issues. Dialogo con Antonio Negri sull’abitare nella metropoli contemporanea. as characterising the era of “general intellect” is Negri and Lazzarato's discussion of "participative management. Ancora una volta si afferma il vecchio adagio dell’operaismo: prima la lotta, poi la trasformazione, le ristrutturazioni capitaliste. Questo è quanto insegnano i Grundrisse. Estremizzando da par suo questo processo, Marx dirà: “Capitale fisso è l’uomo stesso”. Ma qui la metafora hegeliana (tanto cara ai “teorici (francofortesi) del riconoscimento”) si interrompe perché la scissione non si rimargina né si supera. Many, but by no means all, of these references invoke the concept of "general intellect" that Marx devises in the Grundrisse 's "Fragment on Machines." Come dice un nostro compagno anarco-comunista, grande conoscitore del mondo digitale, lo si può fare in due modi. Ma che cos’è quest’algoritmo al quale si imputa oggi la padronanza sui processi informatici di valorizzazione capitalistica? To prevent or fix the many breakdowns of new … Ma se fuggire dalla fabbrica significava per il capitale investire la società intera con servizi produttivi e metterla al lavoro per la produzione di merci, per i lavoratori ciò ha significato costruire nuove forme di cooperazione a livello sociale – sempre subordinati ma spesso indipendenti dal comando diretto del capitale. La fenomenologia della sussunzione reale, della cooperazione e della eccedenza del lavoro vivo, del regime monetario globale, ci propongono un quadro del capitale come Estrazione, Logistica, Finanziarizzazione: viviamo dentro questa forma del dominio. It is certainly true that in Empire Hardt and Negri offer effective statements on the linguistic, symbolic, and affective forms of immaterial labor. These are not incompatible perspectives on machinic subjectivity, but they are based on different ideas about the social productivity of the collective multitude. In Empire, Hardt and Negri describe it as "collective, social intelligence created by accumulated knowledges, techniques, and knowhow" (364). In questa figura si presentano le diverse figure del lavoro vivo nella sua strutturazione post-industriale. Sempre più estesa perché, come abbiamo visto, la risposta capitalista alle lotte degli anni ‘60 e ’70 è stata di fuggire dalla fabbrica – oppure, quando la fabbrica era mantenuta, di svuotarla di lavoratori. The GI is the One that lies beneath the mode of being of the multitude, and it is becoming only more prominent as a feature of the world today. Il discorso torna dunque al rapporto capitale/lavoro, capitale fisso/capitale variabile – ma situato in un periodo nel quale il carattere collettivo, cooperativo del processo produttivo, e la sua relativa autonomia, non sono più contestabili.

Wilhelm Tell Buch Online Lesen, Marburg Gutschein Corona Wo Einlösbar, Cafe Martin Memmingen öffnungszeiten, Starkl - Angebote, In Ihrem Hause Groß Oder Klein, Media Receiver 401 Fernbedienung App, Musikhochschule Dresden Dozenten, Heidelberg Aktivitäten Indoor, Herder Institut De, The Ranking Germany,